Supertifoso cinese muore per vedere tutte le partite di Euro 2012
E’ crollato dopo
11 notti insonni


	
Tifosi cinesi
 

Changsha, 22 giugno 2012 - Un giovane cinese è morto per esaurimento a Changsha, nello Hunan, dopo aver passato le ultime 11 notti sveglio per seguire il campionato europeo di calcio. Il ragazzo, 26enne originario di Shanghai, rimaneva incollato allo schermo della tv per guardare tutte le partite di Euro 2012 in compagnia degli amici e il giorno seguente si recava al lavoro senza aver chiuso gli occhi nemmeno per qualche minuto. Secondo i medici gli sarebbe stato fatale il mix di sfinimento fisico, alcol e tabacco, compromesso da una doccia calda fatta prima di coricarsi subito dopo la partita tra Italia e Irlanda di lunedì. Nella mattina del 20 giugno, la madre, che era andata a chiamarlo per fargli mangiare qualcosa, lo ha trovato morto nel suo letto.

Non è la prima volta che un qiumi (球迷, letteralmente, "pazzo per il calcio") ha portato la sua passione a queste estreme conseguenze: durante i mondiali di Germania 2006 e Sud Africa 2010 sono stati riportati casi di persone che hanno dovuto ricorrere a cure ospedaliere perché i loro fisici erano troppo provati dalla mancanza di sonno.

valeria.gazzoni@ilgiorno.net

 

Scrivete a China Channel:
chinachannel@quotidiano.net

China Channel su Facebook China Channel Quotidiano.net su Facebook China Channel su Twitter China Channel Quotidiano.net su Twitter
Foto del giorno
La cascata di ghiaccio

nello Shhanxi fa talmente freddo che le spettacolorrio cascate di Hukou si sono ghiacciate offrendo uno spettacolo straordinarioNello Shaanxi fa talmente freddo che le spettacolari cascate di Hukou si sono ghiacciate offrendo uno spettacolo straordinario

CHINA NEWS


  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP